Verso una nuova società conviale. Una discussione con Alain Caillé sul «Manifesto comvivialista»

Birrafraitrulli.it Verso una nuova società conviale. Una discussione con Alain Caillé sul «Manifesto comvivialista» Image

DIMENSIONE: 3,34 MB

AUTORE: Mark Hunyadi

NOME DEL FILE: Verso una nuova società conviale. Una discussione con Alain Caillé sul «Manifesto comvivialista».pdf

ISBN: 9788846743824

Siamo lieti di presentare il libro di Verso una nuova società conviale. Una discussione con Alain Caillé sul «Manifesto comvivialista», scritto da Mark Hunyadi. Scaricate il libro di Verso una nuova società conviale. Una discussione con Alain Caillé sul «Manifesto comvivialista» in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su birrafraitrulli.it.

DESCRIZIONE

Questo libro nasce dalla discussione a più voci dei temi del Manifesto convivialista, riproposti da Alain Caillé nell'intervista a Francesco Fistetti, che insieme con Elena Pulcini ne è uno dei primi firmatari. Al di là delle diverse prospettive intellettuali, gli autori convengono sull'urgenza improcrastinabile di scongiurare, pena la sopravvivenza della vita umana sulla Terra, i disastri imminenti o ormai in atto: ambientali, economici, sociali, morali. Perciò, si tratta di offrire un respiro teorico unitario ai vari movimenti sociali sorti dalla resistenza ad un capitalismo rentier e speculativo, che «è divenuto il nemico principale dell'umanità e del pianeta», e ciò al fine di dare una forma plausibile alle speranze di costruire un mondo comune, frugale e conviviale, che si lasci alle spalle il mito della crescita economica illimitata.

Verso una nuova società conviale. Una discussione con ...

Search result for f-fistetti: Bruno de Finetti. Un matematico tra utopia e riformismo(9788846739421), La Germania segreta di Heidegger(9788846743824), Manifesto convivialista. Dichiarazione d'interdipendenza(9788866471479), La malinconia di Hume. Sul pensiero di Giuseppe Semerari(9788822062390), Liberalismo e azione sociale(9788896989807), Verso una nuova società conviale.

Società - Pagina 3 - LA SENSIBILITÀ NON È UN REATO

Dopo la redazione di una prima traccia a opera di Alain Caillé e l'ingresso nel gruppo di una ventina di nuovi partecipanti, un gran numero di modifiche ulteriori ha suscitato un largo accordo sul testo qui presentato, che è allettante considerare come un'approssimazione del massimo comune denominatore dei pensieri alternativi.

LIBRI CORRELATI